RSS
Facebook
YouTube

Chi Siamo

Dal 1920 il regista russo Dziga Vertov portò avanti il Kinoglaz, un progetto di alfabetizzazione visiva e coinvolgimento pubblico nella realizzazione di prodotti cinematografici. L’associazione kinoglaz nata nel 2007 dalle competenze e la passione di diversi critici sviluppa, ormai da anni – all’interno delle scuole di ogni ordine e grado e in appositi corsi universitari e in pubblici eventi per la cittadinanza, proiezioni e lezioni sulla grammatica cinematografica per aiutare gli studenti e non a “leggere”, decodificare le immagini e impadronirsi dei meccanismi filmici, come il movimento del quale porta il nome. La partecipazione dei critici dell’associazione ai maggiori festival del cinema mondiale permette loro di offrire una proposta senza attuale e ricca di stimoli per studenti, docenti e pubblico. L’associazione offre anche l’opportunità di interagire con chi il film lo realizza: registi, scenografi, montatori, attori per comprendere ancora meglio ciò che viene spiegato attraverso la visione.

Spesso i laboratori offerti si dividono in diverse parti per permettere un approfondimento della materia: laboratori di stop motion, di pixillation, di ripresa live-action per la realizzazione di cortometraggi. Laboratori di post-produzione, per imparare il montaggio con programmi professionali come Final cut e After effects, la correzione colore e l’inserimento degli effetti speciali. Laboratori musicali: creazione dell’accompagnamento sonoro dei film. Laboratorio di illustrazione/grafica per insegnare ai ragazzi a realizzare il logo e la locandina per promuovere presso la cittadinanza i loro prodotti audiovisivi. Laboratorio di sottotitolazione perché i film possano avere una diffusione internazionale. In oltre 12 anni di attività l’associazione ha creato oltre 30 cortometraggi all’interno delle scuole, celebrati sempre in proiezioni pubbliche aperte alla cittadinanza.

L’associazione ha promosso rassegne sulla storia del cinema (Quiliano e Savona), rassegne sulle spiaggia nei comuni di Bergeggi, Noli, Spotorno, Castelfranco di Finale ligure, Celle ligure, incontri con gli autori, proiezioni presso il cinema-teatro Leone di Albisola superiore e al cinema Diana di Savona.

Organizza eventi che permettono al cinema di essere strumento di sensibilizzazione su tematiche etiche-sociali e ambientali di stretta attualità.

Ogni anno, in collaborazione con l’Anpi e diversi comuni della Regione Liguria, e altre istituzioni nazionali, per la Giornata della Memoria e per la giornata della Liberazione, organizza proiezioni pubbliche per studenti cittadinanza, perché pagine fondamentali della nostra Storia non vengano dimenticate e restino più vivide grazie alla fruizione cinematografica. Nel 2018, con l’Istituto comprensivo delle Albisole, la visita al Binario 21 di Milano è diventata anche l’occasione per realizzare un video di documentazione con le immagini e le riflessioni degli studenti.

Promuove rassegne in lingua, come “Gli Oscar in lingua” del 2018 e del 2019 presso il cinema-teatro Leone di Albisola Superiore, che si concretizzano in proiezioni di film in lingua originale con sottotitoli in italiano al fine sviluppare le competenze linguistiche degli spettatori e fornire conoscenza diretta dei titoli proposti nella loro versione originale, apprezzare le diverse tecniche di ripresa sonora nelle cinematografie non italiane.  

Ogni anno organizza i laboratori e le visite guidate all’interno del Museo Nazionale del cinema di Torino perché, a lavoro svolto in classe nel triennio della scuola di primo grado inferiore, possa essere affiancato un momento di alta formazione con gli esperti del Museo, affinché i ragazzi conoscano una delle più importanti realtà culturali del paese con il suo ricchissimo archivio di materiali.

A completamento dei laboratori teorici sull’alfabetizzazione all’immagine, l’associazione offre supporto tecnico ai ragazzi che analizzano una scena cinematografica da presentare e commentare durante la prova orale dell’esame di Stato (una volta completato l’esame, sul canale youtube resta traccia del lavoro svolto).

Diverse le scuole della provincia di Savona che hanno collaborato con l’associazione: Liceo classico “G. Chiabrera” di Savona, Liceo scientifico “Grassi” di Savona, Istituto “Mazzini-Pancaldo-Martini” di Savona, I.T.I.S. “Ferraris” di Savona, Istituto per Geometri di Savona, Istituto alberghiero di Finale Ligure, l’Istituto comprensivo di Andora, I.C. Spotorno/Noli, I.C. Savona 1, I.C. delle Albisole, I.C. Sassello e I.C. Celle Varazze.

Diversi cortometraggi realizzati nei laboratori sono stati selezionati dal prestigioso Sottodiciotto film festival di Torino in programma a Torino e in altre kermesse dove vengono premiati i lavori scolastici.


Comments are closed.

Back to Top ↑